Serve aiuto?

Cerca le risposte tra le domande più frequenti.

1. Come si accede al sito www.carteprepagate.cc?

Dal sito www.carteprepagate.cc è possibile accedere all’area clienti (in alto a destra) che permette una completa e autonoma gestione della carta. Per accedere è necessario inserire: 

• Codice utente: stringa numerica di 9 cifre assegnata al titolare della carta al momento della consegna della stessa (stampato sull’apposito modulo “La tua carta prepagata online”)

• Password: la banca fornisce una password provvisoria (via SMS) che deve essere modificata al primo accesso.

La prima volta accedi digitando il tuo codice utente e la password provvisoria; se questi sono validi verrai ridiretto alla funzione Area clienti - Profilo personale - Password, dove dovrai inserire la nuova password (validità 90 giorni). Se i dati immessi (codice utente e password) soddisfano tutti i requisiti (rispettando anche i caratteri maiuscoli e minuscoli), potrai accedere all’area clienti ed al tuo profilo personale digitando le nuove credenziali.

2. Dove trovo il mio codice utente?

Il codice utente associato alla carta è stampato sul modulo “La tua carta prepagata online” che ti è stato fornito dalla tua banca alla consegna della carta. Lo puoi trovare anche sul modulo consegnato dalla banca in caso di reset della password per l’accesso al sito.

3. La tua password provvisoria non è accettata?

La password provvisoria consegnata dalla banca via SMS ha una validità di 30 giorni. Verifica di rispettare i caratteri maiuscoli e minuscoli. Nel caso fossi in possesso di una password provvisoria scaduta puoi fare il reset direttamente sul sito tramite la funzione “Recupera password” oppure richiedere una nuova password alla tua banca, sempre con validità 30 giorni.

4. Cosa devo fare in caso di smarrimento del codice utente o della password d’accesso all’area clienti?

È necessario recarsi in banca per richiedere la ristampa del codice utente oppure il reset della password, che ti sarà comunicata via SMS; quest’ultima può essere resettata direttamente sul sito tramite la funzione “Recupera password”. La nuova password sarà valida per 30 giorni, una volta scaduta, il sistema inibisce l’accesso con questa credenziale ed è necessario recarsi in banca per richiedere una nuova password o effettuare un nuovo reset direttamente sul sito.

5. Cosa devo fare in caso di furto o smarrimento della carta?

In caso di furto o smarrimento della tua carta prepagata o dei dati della tua carta virtuale è necessario bloccare la carta: direttamente dall’area clienti del sito informando tempestivamente la tua banca chiamando il numero verde, dall’Italia 800.822.056 e dall’estero +3902.60843768. Successivamente sporgi denuncia all’autorità competente e consegna copia della denuncia alla tua banca che ti riconsegnerà una nuova carta e provvederà a tutte le attività del caso.

6. Dove trovo le credenziali per utilizzare la carta per i pagamenti online?

I dati necessari per procedere con gli acquisti online sono stampati direttamente sulla carta: numero carta, data scadenza, circuito (sul fronte) e codice CVC2 (retro).

7. Che cos’è e a cosa serve il codice CVC2?

Il CVC2 è un codice di sicurezza a tre cifre che si trova sul retro della carta ed è richiesto per gli acquisti e i pagamenti online. Permette di verificare che chi sta effettuando l'acquisto sia effettivamente in possesso della carta usata per il pagamento stesso. Il codice CVC2 è chiamato anche CVV.

8. Hai difficoltà ad effettuare acquisti online con la tua carta?

Nel caso in cui non riuscissi ad operare online con la tua carta, verifica di aver effettuato correttamente la registrazione al servizio 3D Secure (all’interno dell’area clienti del sito / sezione “Gestione carta virtuale”) oppure verifica da sito o da App Prepagate la disponibilità, l’abilitazione ai pagamenti online, il massimale internet ed il massimale giornaliero della tua carta.

9. Cos’è il servizio MasterCard SecureCode?

Questo servizio, chiamato 3D Secure, fornisce maggiore sicurezza per i tuoi acquisti online ed è obbligatorio per l'utilizzo della tua carta su internet. Ogni volta che effettui un pagamento presso un sito e-commerce che adotta il protocollo di sicurezza MasterCard Secure Code, ti verrà inviato tramite SMS, sul numero di cellulare associato alla tua carta prepagata, un codice OTP (one time password) che dovrai inserire nel sito per confermare l’operazione. È possibile effettuare l’abilitazione del servizio collegandoti all’area clienti di questo sito, selezionando la voce di menù “Operatività internet - Gestione 3D Secure”. Ti verrà chiesto di impostare la tua frase identificativa, che permetterà di verificare che sia proprio il sistema 3D Secure a chiederti di inserire la tua password OTP, ricevuta di volta in volta via SMS, per la conferma dei tuoi acquisti online.

10. Hai effettuato un pagamento online che non è andato a buon fine ma trovi comunque l’addebito sulla carta?

Di prassi in caso di pagamenti online che sono stati autorizzati sulla carta prepagata, ma che non si sono conclusi correttamente per un malfunzionamento del sito dell’esercente, l’importo della transazione viene riaccreditato sulla carta entro un massimo di 30 giorni dalla data di pagamento, come indicato nel contratto.

11. Cos’è e a cosa serve il codice IBAN?

Il codice IBAN (International Bank Account Number) è stampato su tutte e 3 le carte, è costituito dagli stessi 27 campi dell’IBAN di un conto corrente ed identifica il rapporto intrattenuto con la banca. Nel caso di Ricarica e oom+ serve ad esempio per ricevere un bonifico, mentre per Ricarica EVO consente anche di inviare bonifici, accreditare lo stipendio oppure domiciliare le bollette.

12. Qual è la differenza tra una carta prepagata tradizionale (Ricarica e oom+) e una carta-conto Ricarica EVO?

Tutte e tre le carte prepagate sono dotate di codice IBAN, ma Ricarica EVO permette di effettuare le principali operazioni bancarie senza la necessità di avere un conto corrente, come ricevere ed effettuare bonifici, accreditare lo stipendio, domiciliare le utenze…e molto altro ancora.

13. Un minorenne può richiedere carta Ricarica EVO?

No, Ricarica EVO è riservata alle persone fisiche e giuridiche maggiorenni. La carta prepagata oom+ è lo strumento appositamente dedicato ai più giovani per la gestione del denaro in modo libero, indipendente e gratuito.

14. Quali sono gli sportelli automatici (ATM) abilitati al prelievo con la mia carta?

Con le carte prepagate puoi prelevare contante in Italia e all’estero, digitando il codice PIN associato alla carta, presso tutti gli sportelli automatici che espongono il logo Bancomat® e/o Cirrus. Non è prevista alcuna commissione presso gli ATM delle delle Casse Rurali e Banche di Credito Cooperativo aderenti al circuito di gratuità

15. Che cos’è e a cosa serve il codice di sicurezza OTP (one-time password)?

L'OTP è una password temporanea inviata via SMS al numero di cellulare associato alla carta ed è richiesta per confermare le operazioni di tipo dispositivo (come invio bonifici, ricarica carta e ricarica cellulare) eseguite dal sito www.cartaprepagate.cc o dall'APP Prepagate.

16. Che cos’è e come si attiva il servizio alert SMS/e-mail/APP?

Il servizio alert SMS/e-mail/APP ti permette di ricevere un SMS, una e-mail o una notifica APP ogni volta che con la tua carta utilizzi, prelevi, paghi o autorizzi una spesa. Il servizio è attivabile direttamente dall’App Prepagate o nell'area clienti del sito www.carteprepagate.cc (sezione Gestione carta - Gestione avvisi).

17. Posso limitare il massimale di utilizzo giornaliero e internet rispetto ai massimali standard previsti?

Sì, dall’App Prepagate e dal sito www.carteprepagate.cc potrai impostare il limite giornaliero di spesa per i pagamenti sia tradizionali che online.

18. Posso bloccare l’operatività della carta?

Sì, dall’App Prepagate e dal sito sito www.carteprepagate.cc potrai bloccare l’operatività estero, internet e anche bloccare la carta.

19. Che validità ha la carta e cosa succede alla scadenza?

La scadenza della carta è riportata direttamente sulla plastica (ultimo giorno del mese indicato). 
Se sei titolare di Ricarica EVO, 90 giorni prima della scadenza riceverai un avviso di notifica via SMS e nei 30 giorni successivi potrai richiedere l'eventuale rinuncia, in caso contrario la carta viene rinnovata automaticamente dalla banca.
I titolari di Ricarica e oom+ alla scadenza della carta dovranno invece recarsi in banca per l'emissione di una nuova carta prepagata.